La struttura del Gruppo MAG alla data di riferimento della presente Relazione, qui riportata in forma schematica, non è cambiata rispetto all’esercizio precedente, eccezion fatta per l’incremento della quota di partecipazione al capitale di SAT – Società Aeroporto del Tronto S.p.A. (“SAT”), aumentata dal 93,3% al 94,4%. Gli interessi minoritari sono circoscritti alla partecipazione al capitale di quest’ultima da parte di enti pubblici territoriali[1].

overview01

Le strutture societarie sotto un profilo organizzativo e di business fanno sostanzialmente capo a due principali segmenti operativi, o Strategic Business Unit (“SBU”), articolati in tre Divisioni:

  • Integrated Aircraft Systems – incentrata sulla vendita di Prodotti (sistemi, subsistemi e componenti) destinati principalmente agli Original Equipment Manufacturer (“OEM”);
  • Aircraft Services – incentratta sulla gestione del velivolo e sulla fornitura di servizi correlati.

Alla prima SBU fanno capo le due Divisioni operative:

  • Actuation and Landing Systems (“ALS”),
  • Cabin Comfort Systems (“CCS”).

overview2015-2La seconda SBU coincide con la omonima divisione Aircraft Services “(AS”).

Ciascuna SBU, nella sua articolazione divisionale, si contraddistingue per una propria offerta di prodotti e servizi.

Nei successivi grafici è riportata una sintesi dei principali indicatori di performance – finanziari e non, che sono stati selezionati per fornire uno sguardo di insieme sul Gruppo nelle sue dimensioni rappresentative (in milioni di Euro, unità o valori %).

Ricavi[2]

EBITDA[3]
Percentuale EBITDA valore produzione[3]

Collaboratori[4]
Ricerca e Sviluppo[5]

Nella sezione della Relazione finanziaria dedicata all’andamento economico ed alla situazione patrimoniale del Gruppo, vengono fornite informazioni sull’andamento delle principali società (infra SITUAZIONE DELLE PRINCIPALI SOCIETA’ INCLUSE NELL’AREA DI CONSOLIDAMENTO) mentre nelle Note esplicative al bilancio sono anche riportati alcuni dati patrimoniali ad esse relativi (infra 3.1 AREA E METODO DI CONSOLIDAMENTO).

 

[1] Comune di Ascoli Piceno, in misura del 5,6 per cento alla data di riferimento della Relazione annuale 2015.

[2] Nei ricavi è evidenziata la quota imputabile al programma allestimenti linea AW101, nel triennio in cui è stato attivo.

[3] EBITDA adjusted per la cui definizione si veda infra RELAZIONE SULLA GESTIONE, NOTE SU INDICATORI ALTERNATIVI DI PERFORMANCE “NON GAAP”.

[4] I collaboratori a carattere temporaneo comprendono i lavoratori somministrati previsti dall’ordinamento italiano ed il personale temporaneo esterno (jobshoppers) precedentemetne impiegati nell’unità operativa di Yeovil (UK) (per maggiori informazioni si veda anche infra RISORSE UMANE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO).

[5] I dati si riferiscono alla spesa complessiva per attività di ricerca applicata e sviluppo, comprensiva della quota autofinanziata dal Gruppo e della quota coperta da ricavi del cliente o da contributi/benefici.