Di seguito sono riportate, in forma sintetica, informazioni concernenti l’andamento della gestione per settore e per area geografica, in conformità alle previsioni del principio IFRS n. 8, in base alla disponibilità di informazioni di bilancio e coerentemente con le modalità principali con cui i risultati sono periodicamente esaminati dal più alto livello decisionale ai fini della valutazione delle performance.

L’attività economica del Gruppo MAG può essere suddivisa in due segmenti operativi principali, all’interno dei quali vi sono poi delle articolazioni organizzative anche di tipo divisionale.

  1. Integrated Aircraft Systems, che ha per oggetto lo sviluppo e la produzione di sistemi di equipaggiamenti destinati al mercato degli OEM[1], nel quale sono aggregate, per similarità, le preesistenti divisioni:
    • Actuation and Landing Systems (“ALS”), le cui linee di prodotto sono costituite dai sistemi di equipaggiamenti tecnologici primari (safety critical), come sistemi di atterraggio, sistemi comandi volo e attuazione, sistemi di smorzamento e sistemi idraulici,
    • Cabin Comfort Systems (“CCS”), le cui linee di prodotto sono costituite dai sistemi tecnologico-funzionali di cabina (Noise-Vibration Reduction Systems, Environmental Optimization Systems, Cabin Management);
  2. Aircraft Services, che ha per oggetto un insieme di servizi destinati al velivolo standard, finalizzati a rendere disponibile al cliente od operatore una piattaforma customizzata e funzionale alla specifica missione (elaborazione di soluzioni stilistiche personalizzate, di installazione KIT, di manutenzione e riparazione di velivoli e loro parti).

Rispetto all’esercizio precedente, le due divisioni ALS e CCS sono state aggregate, per similarità come consentito dal principio IFRS 8.12, in un unico reportable segment denominato Integrated Aircraft Systems, il cui connotato distintivo è costituito essenzialmente dalla tipologia di offerta (sistemi) e di mercato di sbocco.

Mantiene un carattere di segmento l’Aircraft Services, coincidente con l’omonima divisione, la cui core activity consiste in una gamma di servizi, che vanno dall’installazione dei kit al design, al completamento e refurbishment, all’MRO velivoli.

Nei prospetti seguenti sono riportati anzitutto i fatturati per settore ed area geografica. Nel confronto con l’esercizio precedente si è sostanzialmente proceduto al restatement dei dati in applicazione dello standard IFRS 8.30.

GRUPPO MAG – FATTURATO PER SETTORE DI ATTIVITA’ ED AREA GEOGRAFICA

(valori in migliaia di Euro)

INT. AIRCRAFT SYSTEMS
2014/2015 2013/2014
Eur/000 % Eur/000 %
EUROPA – AREA EURO 70.091 68,1% 82.315 73,7%
EUROPA – AREA NON EURO 1.862 1,8% 2.336 2,1%
NORD AMERICA 30.213 29,4% 24.197 21,6%
RESTO DEL MONDO 730 0,7% 2.891 2,6%
TOTALE 102.896 100,0% 111.738 100,0%
AIRCRAFT SERVICES
2014/2015 2013/2014
Eur/000 % Eur/000 %
EUROPA – AREA EURO 7.702 37,6% 9.052 47,5%
EUROPA – AREA NON EURO - - - -
NORD AMERICA 12.758 62,4% 9.998 52,5%
RESTO DEL MONDO - - - -
TOTALE 20.460 100,0% 19.050 100,00%
TOTALE
2014/2015 2013/2014
Eur/000 % Eur/000 %
EUROPA – AREA EURO 77.793 63,0% 91.367 69,9%
EUROPA – AREA NON EURO 1.862 1,5% 2.336 1,8%
NORD AMERICA 42.971 34,8% 34.194 26,1%
RESTO DEL MONDO 730 0,7% 2.891 2,2%
TOTALE 123.356 100,0% 130.788 100,0%

I risultati del Gruppo, in termini di valore della produzione e redditività dei settori di attività, sono sinteticamente rappresentati nella tabella di pagina seguente. Anche con riferimento a questi dati si precisa che, rispetto all’esercizio antecedente, i dati del segmento Integrated Aircraft Systems sono stati oggetto di restatement.

GRUPPO MAG – ANDAMENTO PER SETTORE DI ATTIVITA’

(valori in migliaia di Euro)

descrizione Integrated Aircraft Systems Aircraft Services NON ALLOCATI TOTALE
2014/15 2013/14 2014/15 2013/14 2014/15 2013/14 2014/15 2013/14
VALORE DELLA PRODUZIONE 110.921 111.533 22.765 18.881 - - 133.596 130.415
COSTI DI SETTORE (89.266) (93.893) (20.350) (15.686) (12.726) (12.247) (122.342) (121.826)
RISULTATO DI SETTORE 21.655 17.640 2.325 3.196 (12.726) (12.247) 11.254 8.589
IN % DEL VALORE DELLA PRODUZIONE 20% 16% 10% 17% N/A N/A 8% 7%

Il risultato del segmento Integrated Aircraft Systems è migliorato rispetto all’esercizio precedente principalmente per effetto del raggiungimento di livelli adeguati di redditività operativa dello stabilimento canadese, che si è allineato agli standard del Gruppo per il settore.

Il risultato del segmento Aircraft Services migliora beneficiando principalmente di un effetto volume positivo, che ha interessato soprattutto le unità operative statunitensi, dove sono stati realizzati i primi allestimenti VIP.

Nella tabella seguente è riportata la riconciliazione dei risultati di settore, così come rappresentati per le finalità del processo decisionale interno, con il risultato operativo esposto nei prospetti contabili consolidati (supra PROSPETTO CONSOLIDATO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO)

descrizione Integrated Aircraft Systems Aircraft Services NON ALLOCATI TOTALE
2014/15 2013/14 2014/15 2013/14 2014/15 2013/14 2014/15 2013/14
RISULTATO DI SETTORE 21.655 17.640 2.325 3.196 (12.726) (12.247) 11.254 8.589
DIFF. TRATTAMENTO CONTABILE:
COSTI DI SVILUPPO 139 (161) - - - 139 (161)
AVVIAMENTO DA AGGREGAZIONE DI IMPRESE - 68 - - - - 68
PROVENTI/(ONERI) NON OPERATIVI (1.746) (1.181) (94) - 425 (160) (1.415) (1.341)
RISULTATO OPERATIVO CONS. 20.048 16.367 2.231 3.196 (12.301) (12.407) 9.979 7.155

Nella tabella seguente è riportata, in sintesi, la struttura patrimoniale.

descrizione Integrated Aircraft Systems Aircraft Services NON ALLOCATI TOTALE
2014/15 2013/14 2014/15 2013/14 2014/15 2013/14 2014/15 2013/14
ATTIVITÀ DI SETTORE 105.874 112.719 26.809 24.475 31.699 36.948 164.382 174.142
PASSIVITÀ DI SETTORE (48.944) (56.597) (2.756) (3.986) (112.682) (113.559) (164.382) (174.142)
INVESTIMENTI DI SETTORE 7.140 9.667 1.174 742 386 724 8.699 11.133
AMMORTAMENTI E SVALUTAZIONI 4.265 4.029 501 265 465 419 5.230 4.713

Rispetto ai dati dell’esercizio precedente è stato operato un restatement, finalizzato ad evidenziare separatamente, ove possibile, le attività e le passività afferenti il settore Aircraft Services. Nel 2013/14 gli elementi patrimoniali di quest’ultimo – coincidente con la divisione omonima – erano state presentate insieme a quelli della divisione CCS (attualmente confluita nel segmento Integrated Aircraft Systems) in quanto non erano facilmente separabili.

La componente “Altri settori” che comprendeva gli investimenti ed alle opere in corso di realizzazione relativi all’Aviosuperficie, é altresì confluita nel segmento Aircraft Services.

I rapporti intersettoriali hanno scarsa rilevanza nell’ambito del Gruppo MAG e pertanto non sono stati evidenziati separatamente.

Nell’Attivo Patrimoniale non sono state allocate le Attività Finanziarie (correnti e non correnti), i Crediti per imposte, i Crediti per imposte anticipate, le Disponibilità liquide.

Nel Passivo Patrimoniale non sono stati allocati il Patrimonio netto, i Finanziamenti correnti e non correnti, le Passività per Imposte differite, gli Altri debiti tributari ed i Debiti per imposte. I debiti verso fornitori del segmento Aircraft Services sono stati indicati separatamente soltanto limitatamente alla porzione per cui è possibile operare una distinzione in base al fornitore od alla tipologia di transazioni.

[1] Original Equipment Manufacturer.